Tierra del Agua: la liquida meraviglia di un’eco-oasi di montagna immersa nelle Asturie

0 Shares
0
0
0
0
0
0
0
0

Nel cuore del Parque Natural de Redes c’è un posto segreto che avrei voluto conoscere prima per avere più tempo per godere del piacere e del lusso della permanenza ma, come spesso succede, il cammino verso la bellezza è un percorso lento che ti porta a scoprire l’incanto del mondo solo quando sei davvero pronto per accoglierlo dentro di te. Questo posto si chiama Tierra del Agua: un’eco-oasi di montagna nelle Asturie.

Un albergo “diffuso”: un rifugio dell’anima nel cuore del Parco Natural de Redes. 

In questo nuovo viaggio ti porterò ad abbracciare l’armonia di un “rifugio dell’anima” e a seguire un elemento fluido della natura attraverso il quale lasciar andare il passato, un passo dopo l’altro, per fare spazio al momento presente.

Nella terra dell’acqua tutto scorre e in questo fluire liquido delle emozioni scorrono via anche i detriti dell’anima, gli affanni della corsa quotidiana verso quello che pensiamo essere la felicità. Ma cos’è la felicità se non la consapevolezza dell’essere e dello stare nel mondo, dentro la bellezza della vita, dentro il presente?

Questo posto mi ha insegnato a fermarmi, a osservare quell’incanto, sia dentro che fuori di me, per scoprire che tutto ciò che è passato o ancora da vivere può essere lasciato andare. Perché questa è la terra dell’acqua, un paradiso naturale dove la vita scorre lenta, nella liquida meraviglia di un’eco-oasi di montagna immersa nelle Asturie.

Vuoi una guida completa sulla Spagna del nord nello stile di In giro con Gio'?

Ti spiego meglio...

In questo articolo e in quelli già pubblicati o ancora da pubblicare, troverai risposte alle domande: “perché la Spagna del nord?”, “dove andare, dove dormire e dove mangiare in Spagna del nord?” e un itinerario completo e dettagliato con le tappe consigliate per ricostruire con facilità il tuo prossimo viaggio on the road in una delle parti più belle della Spagna.

Ho deciso, infatti di suddividere il viaggio in una serie di articoli, ciascuno per ogni zona o regione attraversata, o dedicando degli speciali approfondimenti a posti incredibili, unici e straordinari come Tierra del Agua, per coprire l’intero percorso di viaggio. 

Slow luxury retreat: relax a Tierra del Agua con piscina a sfioro e vista sulla montagna. Un viaggio lento ma dinamico, in cui la varietà degli scenari e dei paesaggi è accompagnata dalla ricchezza delle proposte gastronomiche e dalla qualità dell’accoglienza.

Soggiorni esclusivi, concepiti nell’ottica della lentezza e della sostenibilità, progettati per dare forma alla nuova anima del lusso contemporaneo, in armonia con la natura e con l’ambiente senza rinunciare alle comodità della vita moderna: Slow Luxury Retreats (se ti interessa ne parlo qui).

Tierra del Agua: dove si trova e come arrivare

Tierra del Agua si trova in uno di quei luoghi remoti della Spagna verde: Caleao, un minuscolo villaggio di montagna incastonato come una perla nel Parque Natural de Redes, nelle Asturie. Una struttura eco-turistica dotata di tutti i comfort, che nasce da un progetto di rigenerazione e che adotta i principi della sostenibilità ambientale come mappa per orientarsi nel mondo del luxury travel.

Dimentica le solite vacanze in montagna, qui potrai godere di un’accoglienza improntata alla filosofia del viaggio esperienziale.

Tierra del Agua coglie a pieno quel nuovo concetto di lusso che sposa la dimensione rassicurante del “rifugio”: uno slow luxury retreat è uno spazio rilassante, in armonia con il paesaggio, che adotta metodologie eco-friendly per ridurre l’impatto dell’uomo sul pianeta.

Se ti interessa ne ho già parlato qui: Slow luxury retreats: la nuova anima del lusso contemporaneo

La strada che porta a Tierra del Agua vale già il viaggio: è una delle strade più belle di tutta la Spagna del nord. Io oserei dire d’Europa.

Noi ci siamo stati 2 volte. La prima arrivavamo dai Picos d’Europa e questa strada che percorre tutta la montagna è una delle più panoramiche che io abbia visto nella vita (e pensa che noi abbiamo percorso le strade dei parchi americani, i canyon e tutte quelle meravigliose strade oceaniche della west coast…).

La seconda volta invece venivamo dalla costa delle Asturie, un’altra imperdibile tappa della Spagna del nord (entro l’anno pubblicheremo una guida del nostro viaggio on the road, ma l’unico modo per sapere quando è iscriverti alla newsletter e restare aggiornato!).

Intanto, se vuoi scoprire le altre tappe della Spagna del nord on the road, ecco i link degli altri articoli:

Il cammino dell’acqua: il Soundscape di Tierra del Agua…

A Tierra del Agua ci si sente immersi in un’oasi di relax e pace. La quiete che avvolge tutto il complesso è straordinaria. Tutta la valle di Caleao è ammantata da un silenzio colmo di pienezza. Tutti i percorsi per il parco naturale partono proprio da qui e attraversano il bosco e la montagna seguendo un unico suono, quello dell’acqua.

/ Soundscape. E così percorriamo un sentiero che ci porta fino al fiume. Qui tutto è pensato e progettato per il benessere del corpo e della mente: le amache nel bosco adagiate proprio sull’acqua per rilassare profondamente il corpo e rigenerare lo spirito. Intorno tavoli e panche di legno per potersi godere un pranzo nella natura. E poco più su, è stata creata una piattaforma di legno dove è possibile seguire una serie di attività organizzate per vivere questo territorio in simbiosi con la natura circostante. Così, durante la primavera e l’estate qui potrai trovare corsi di yoga e mindfulness, sessioni di meditazione e pranayama fino alla musica classica (e non solo), che si fonde perfettamente con il suono dell’acqua che scorre e degli altri elementi naturali che caratterizzano il bosco. Questo spazio è veramente affascinante. Un piccolo palcoscenico naturale e sullo sfondo il fiume e il bosco che incorniciano gli spettacoli dal vivo.

Il cammino dell'acqua a Tierra del Agua porta verso uno luogo molto affascinante. Un piccolo palcoscenico naturale e sullo sfondo il fiume e il bosco che incorniciano gli spettacoli dal vivo.

Il 29 giugno, in occasione del solstizio d’estate, come ogni anno il miracolo si ripete e tutti i sensi esplodono in un’armonia che si fonde nel Concierto Solsticio de Verano. Da non perdere: per prenotare clicca qui!

Tierra del Agua è un’esperienza sensoriale che parte da un itinerario sonoro ed esplode alla vista…

/ assapora, gusta, tocca, annusa, guarda e ascolta. 

Tierra del Agua è stata casa nelle Asturie per noi. Una terra autentica. E a casa si torna sempre, perché senti che ti appartiene.

È un sentimento fluido come l’acqua che scorre, trasforma e rigenera.

Un’esperienza sensoriale unica al mondo. Un massaggio sull’anima.

Ecco tutto quello che devi sapere su questa eco-oasi di montagna immersa nelle Asturie.

Eccolo, dunque, il nostro luogo dell’anima.
Un segreto che non avrei voluto svelare…

Nella valle di Caleao, immerso nel Parque natural de Redes, Tierra del Agua è un paradiso naturale dove la vita scorre lenta, nella liquida meraviglia di un’eco-oasi di montagna immersa nelle Asturie.

La colazione ecosostenibile

Il cesto della colazione viene lasciato la mattina direttamente davanti alla porta del tuo appartamento. Tutto razionato nel vetro, dallo yogurt alle marmellate, per ridurre al minimo la produzione di rifiuti, l’uso dei materiali compostabili per il minor impatto possibile sul territorio.

 

“Gota Restaurante”: un’oasi di gastronomia asturiana con vista sulla montagna…

Tierra del Agua è un’oasi di relax che unisce i piaceri della gastronomia asturiana al naturale benessere di una staycation, anche con proposte vegane e vegetariane di gusto nel menu.

La bellezza guida ogni scelta, dal design degli interni alla progettazione esterna. Perché tutti i sensi siano appagati…

“La cocina de la tierra”

Racchiuso nel nuovo claim del Gota Restaurante c’è già tutto il senso di questa cura per la cultura locale, che parte proprio dalla terra, dai suoi elementi, dalle sue risorse. E dalle persone che la vivono.

“La cocina de la tierra” attinge alla ricchezza naturale di questa bellissima valle montana, diversificando luoghi e offerta (dal Brunch al pranzo al Rio, dal semplice aperitivo accompagnato da gustose tapas gourmet e conserve della bottega asturiana fino all’esclusiva esperienza alla Cabaña).

Il concetto di circolarità e diffusione si estende anche alla gastronomia e lo fa coniugando la tradizione con l’innovazione. L’esperienza “Gota” si estende nei vari luoghi di Tierra del Agua con una scelta che fa di ogni luogo un’esperienza diversa.

Prenotare un’esperienza gastronomica qui è come partire per un viaggio alla scoperta delle diverse anime del Parque naturale de Redes.

Clicca qui per prenotare la tua esperienza al Gota Restaurante!

La spa: un rifugio di relax affacciata sulla valle di Caleao.

L’area relax comprende un bellissimo centro benessere, studiato per restituire al corpo e alla mente un rinnovato equilibrio grazie a trattamenti e terapie che sfruttano proprio il potere dell’acqua come fonte naturale di purificazione.

Abbiamo trascorso ore in questa SPA e ne siamo usciti profondamente rigenerati. E come sempre la componente estetica è stata fondamentale per noi. Non bisogna mai dare per scontata la possibilità di poter vivere nella bellezza e qui la cornice naturale gioca un ruolo da protagonista nell’esperienza sensoriale, perché, si sa, l’occhio vuole la sua parte.

La SPA interna in stile alpino possiede una vista panoramica sul Parco naturale che già da sola vale il “viaggio”. Questo ambiente, infatti, è stato studiato per immergersi completamente in un viaggio sensoriale dentro se stessi ma sempre mantenendo il contatto, anche visivo, con l’ambiente e la natura del paesaggio circostante. In un abbraccio di pura energia.

Sempre al suo interno, potrai trovare una sauna finlandese, un bagno turco, una doccia idroterapica e una fontana di scaglie di ghiaccio.

La piscina: un angolo di paradiso con vista sulle montagne del parco naturale e sulla valle di Caleao…

Seguendo l’elemento rigenerante dell’acqua, completano l’articolato percorso benessere di Tierra del Agua la vasca nordica e la piscina a sfioro nei gazebo esterni inseriti in un contesto paesaggistico dal fascino intimo ed esclusivo. Lo stile della zona piscina è creato nel segno di una semplicità che si integra con il paesaggio, dialoga con la montagna e con tutti gli elementi naturali, grazie ad un design minimale e mai pervasivo. L’acqua sembra sgorgare naturalmente e una volta qui puoi solo lasciarti andare al flusso benefico di questo elemento.

La vista sulla valle di Caleao dalla piscina a sfioro di Tierra del Agua, immersa nel Parque natural de Redes.

Poi ascolta: il suono dell’acqua si fonde con i suoni della natura.

Infine guarda: davanti a te una distesa di verde e di azzurro, l’esplosione dei colori della montagna che si apre davanti ai tuoi occhi genera energia pulita.

È la felicità.

 

Zona lounge bar: l’atmosfera easy-chic di un piccolo borgo di montagna

Lo spazio esterno ti accoglie per un aperitivo, un cocktail o un calice di vino magari dopo una giornata di escursioni e prima di cenare nel ristorante della struttura.

Ricorderemo sempre gli aperitivi semplici qui, come piacciono a noi.

Le cose che ho amato di più

  • accoglienza e semplicità: le persone dietro le belle imprese
  • il design orientato al benessere psico-fisico: il lusso ritrovato di questo speciale “slow luxury retreat”
  • l’eco-sistema della sostenibilità (ma che bello il “decalogo della sostenibilità”!)
  • gli ambienti rilassanti: dalle amache nel bosco agli angoli dedicati alla lettura, gli interni accoglienti e dai toni caldi del legno, tutto sia fuori che dentro è progettato per il tuo relax!
  • il ristorante con vista e la luce naturale delle grandi vetrate
  • la piscina con vista sulle montagne della valle di Caleao
  • da Tierra del Agua partono diversi sentieri per vivere la montagna e tutto il patrimonio paesaggistico del Parque Natural de Redes: Rutas de senderismo
  • i suoni della natura che hanno caratterizzato il paesaggio sonoro di Tierra del Agua:
    • ascolta il Soundscape di InGiroconGio’ creato per accompagnare la lettura di questo articolo

Dietro i luoghi le persone: Antonio …

Ho sempre pensato che esistono persone con una luce dentro, in grado di fare la differenza. Antonio è una di quelle “persone di luce”. Sono grata per averlo incontrato nel mio viaggio in Spagna del Nord. Ci ha lasciato entrare nella sua vita, illuminando il nostro sguardo sul mondo. Ci ha portato sulla sua montagna e ci ha mostrato il suo sogno.

Antonio è un uomo con una visione potente e suggestiva come la vista dall’alto, che allarga lo sguardo su tutta la valle. E sono felice che abbia scelto di condividere quello sguardo con noi, viaggiatori, incontrati sul cammino.

La sua filosofia? Rendere la montagna accessibile a tutti quelli che amano vivere nell’armonia. In questo angolo privilegiato di mondo Antonio ha portato il suo gusto estetico e la sua sensibilità raffinata, trasformando una perla grezza della natura in un luogo ricercato ed esclusivo.

La sua Tierra del Agua è uno spazio rigenerante per l’anima, dove il lusso risiede già solo nella possibilità di godere della meraviglia del creato in un posto fatto di luce e bellezza, che purifica e guarisce.

Ciao, se questo articolo ti ha fatto venire voglia di soggiornare a Tierra del Agua...

ISCRIVITI GRATUITAMENTE per accedere agli sconti riservati alla Community di In-giro-con-Gio’!

Tierra del Agua è uno dei nostri nuovi partner di viaggio. Scopri anche tu questo posto straordinario che ti consiglio di includere nel tuo itinerario: viaggia con il nostro stile e il nostro passo…e se ti ISCRIVI gratuitamente potrai pernottare qui con uno SCONTO riservato agli iscritti di questa Community! Scopri Tierra del Agua!

Seguimi ancora tra queste pagine, perché alla fine produrrò una guida digitale che conterrà tutto il viaggio, con tanti consigli su cosa fare e link agli indirizzi e ai posti più speciali dove dormire, dove mangiare, dove trovare panorami mozzafiato, dove comprare qualcosa di particolare, dove fare colazione…insomma, un ricco bottino di viaggio racchiuso nella nostra guida sulla Spagna del nord…

Ti aspetto sotto, nei COMMENTI!

0 Shares
4 comments
  1. Atmosfere speciali ……posti increcredibili dove è possibile ritrovare sè stessi ……la vera essenza di un viaggio!
    In giro con Giò ci riconduce, con semplicità e con occhi diversi, all’autenticità di luoghi particolari, lontani ma anche vicini

    1. Grazie di questo feedback! Hai colto proprio quello che è lo spirito con cui non solo viaggiamo ma che mi spinge poi a raccontare l’essenza di alcuni luoghi invece che altri e di alcune storie piuttosto che di altre…
      Tierra del Agua è un posto che trasmette tutti questi valori di autenticità, di semplicità, di bellezza pura e potente di una terra piena di meraviglia. Personalmente ho trovato rigenerante non solo tutta la zona benessere legata alla struttura ma anche il paesaggio stesso, la natura bellissima che ti accoglie come in un abbraccio…camminare verso il fiume seguendo il suono fluido dell’acqua insieme a quello degli uccelli è stato un vero privilegio. In un posto così non occorre altro che lasciarsi andare…

    1. Grazie Sabrina! Sì lo penso anch’io…e devo dire che è un must per me. Non potrei fare nulla senza la musica, è parte di me…e quindi anche dei miei viaggi! Ho pensato di raccontarvela qui sul mio blog in un modo autentico e registrare i suoni del luogo così da restituirvi la purezza dell’esperienza di ascolto…
      Dico sempre che questa è una community di viaggiatori che amano vivere l’esperienza, chi approda qui e si unisce a questo progetto di condivisione e narrazione è di fatto un viaggiatore sensoriale…perché condivide con me/noi il bagaglio di valori che l’esperienza di porta dietro. Perché in questo modo di viaggiare trova un senso, uno stile, il suo passo…
      Grazie per la tua condivisione! A breve ci saranno novità…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like

Il posto“La Tonnarella” a Conca dei Marini: un posto d’amare…

Una roccia a strapiombo sul mare, una piccola baia stretta in un abbraccio di scogli.  Un posto magico, un rifugio esclusivo, protetto, privato…un antico borgo di pescatori dove restare in silenzio, ascoltare il suono del mare che si infrange sui sassi. "La Tonnarella" a Conca dei Marini è il mio posto, un posto di mare, un posto di terra: un posto d'amare...

TravelSpagna del nord on the road: un sogno ad occhi aperti. Prima tappa Paesi Baschi!

La Spagna del nord è più simile a un’idea, a qualcosa che resta ineffabile, sfuggente, inafferrabile come quella sensazione di libertà che ti regala con i suoi paesaggi onirici e maestosi, ma anche intimi e avvolti da una magia che abbiamo cercato di catturare nelle immagini e nelle parole che ci accompagneranno in questo nuovo racconto di viaggio che ci ha portati a scoprire una terra straordinaria, ancora poco battuta dal turismo rispetto ad altre regioni della Spagna o dell’Europa, ma che forse proprio grazie a questo riesce ancora a trasmettere emozioni forti di autenticità e verità. Perché la Spagna del nord on the road è un sogno ad occhi aperti…partiamo dalla prima tappa: Paesi Baschi!

TravelElba on the road: il paradiso nel cuore e negli occhi…

Borghi arroccati e porti coloratissimi, posti di mare e di terra, cammini di montagna e sentieri boschivi, vigne sul mare e degustazioni in fattoria, cavalcate nella natura più selvaggia, spiagge e calette dalle atmosfere tropicali, tramonti di fuoco. Selvaggia e potente, rigogliosa e avvolgente, questa è l’Elba per me: il paradiso nel cuore e negli occhi.

TravelUna guida per perderti a Siviglia: il mio itinerario di 48 ore a piedi nella città di Carmen, del flamenco e della luce…

Una stradina che trasuda memorie e antiche storie, un cortile romantico in cui gustare le tapas della tradizione rivisitate da una cucina raffinata, un viale alberato in cui passeggiare e godere dell’ombra mentre il caldo invade le piazze assolate, un patio in cui rivivere il mito di Carmen, una piazzetta profumata da alberi di arance, mentre percorri le viuzze della Judería colorate dalle tipiche ceramiche di Siviglia. Ecco la mia guida per perderti a Siviglia e scoprire la vera essenza di questa città in un itinerario di 48h a piedi nella città di Carmen, del flamenco e della luce…